LANGHE MONFERRATO ROERO
Seguici anche su


Vacanze a tema
TRUFFLE TOUR
Truffle Tour
IMPOSTA DI SOGGIORNO
PREVISIONI METEO
RICERCA STRUTTURA

Sei in: homepage > langhe monferrato roero > torino
Torino
Non bastano pochi giorni per scoprire Torino, una città con oltre duemila anni di storia e sempre più proiettata nel futuro. Prima Capitale del Regno d’Italia, è stata poi considerata una della capitali europee del barocco e oggi dell’arte contemporanea. A Torino è nata la grande industria italiana, dove la parte di progettazione e design ha giocato un ruolo fondamentale, con grandi professionisti e società impegnati in progetti di grande respiro. Il cinema ne ha fatta un’altra sede fondamentale, ancor prima che tutto si spostasse a Roma.

Torino, città romana e barocca, ospita uno dei più grandi patrimoni artistici di tutta Italia ed è stata, ai primi del Novecento, la culla del Futurismo. È stata sede, nel 2006, della ventesima edizione dei Giochi Olimpici Invernali.
Sorge nella pianura delimitata dai fiumi Stura di Lanzo, Sangone e Po, che attraversa la città da sud verso nord. Nelle giornate invernali particolarmente limpide è suggestiva la cinta creata dalle Alpi che, vicinissime, contornano tutta la parte Nord-Ovest della città con le loro cime innevate.
Tra i monumenti di Torino più noti anche all’estero sono da citare l’Ottocentesca Mole Antonelliana, simbolo incontrastato della città ospitante il Museo Nazionale del Cinema (il principale d’Europa), il Palazzo Reale (antica dimora dei Duchi e in seguito dei Re che governarono la città), la rinascimentale Cattedrale di San Giovanni Battista del XV secolo (celebre in quanto custode della Sacra Sindone), il Museo Egizio (il secondo più importante al mondo dopo quello del Cairo), la Galleria Sabauda (significativa raccolta di dipinti), Palazzo Carignano (progettato da Guarini, sede del primo Parlamento Italiano) e l’imponente Palazzo Madama.

La città di Torino e i suoi dintorni sono inoltre abbelliti dalle numerose Residenze Sabaude, Patrimonio Mondiale dell’Umanità e dell’Unesco, come la Palazzina di Caccia di Stupinigi, i castelli del Valentino, di Agliè, di Racconigi, di Rivoli e di Moncalieri, la Villa della Regina e la Reggia di Venaria.

Un importante discorso merita il quartiere di Cit Turin per i numerosi edifici costruiti in stile Liberty che fanno di Torino, insieme a Milano, la capitale italiana di questo stile.

Una caratteristica di Torino sono inoltre i portici, che si sviluppano per oltre 18 km, dei quali 12 sono interconnessi. Il portico che unisce Piazza Castello con Piazza Vittorio Veneto attraverso Via Po sul lato sinistro prosegue anche nell’attraversamento delle vie, e aveva la funzione di permettere al Re di giungere fino al Po senza bagnarsi anche in caso di pioggia.

A scapito di molti pregiudizi sulla città grigia e industriale, basti considerare che Torino è la città italiana con più verde pubblico per abitante. Torino dispone di ben 51 parchi nella sua area urbana, di cui i più grandi e i frequentati sono il Parco del Valentino, il Parco della Pellerina, i Giardini Reali e il Parco della Collina di Superga. Attorno alla città, vi sono il Parco della Mandria e il Parco della Reggia di Stupinigi, antiche riserve di caccia dei Savoia, e quelli situati sulla collina torinese.
Torino è anche conosciuta per la tradizione di magia e occultismo. Gli esperti di queste materie sostengono che Torino sia il vertice di due triangoli magici: il primo, quello bianco, con Lione e Praga, mentre il secondo, quello nero, assieme a Londra e San Francisco. Simboli massonici sono presenti in molti palazzi e in alcune tombe del Cimitero monumentale di Torino.

Da qualche anno Torino sta scoprendo una nuova vocazione come luogo di divertimento per i giovani e meno giovani. Alcune sue aree sono state strappate al degrado e sono diventate meta preferita per le sere e le nottate torinesi: i Murazzi (il lungo Po)e il Quadrilatero Romano (l’area centrale più antica della città).

Eventi a Torino:
- Luci d’Artista: la prima iniziativa del genere in Italia: diverse installazioni luminose di artisti contemporanei nei principali luoghi di Torino, per addobbare la città durante il periodo di Natale e oltre;
- Altissima: fiera dedicata all’arte contemporanea che si tiene al Lingotto verso novembre); Fiera internazionale del Libro (la più importante Fiera dell’editoria in Italia, che si tiene ogni maggio al Lingotto;
- Festival Internazionale Terra Madre: fondato nel 2004 da Slow Food e giunto alla seconda edizione, riunisce i rappresentanti di oltre 1200 comunità del cibo rappresentative di modelli del cibo rappresentative di modelli di produzione agroalimentare sostenibili e di salvaguardia della biodiversità, della qualità organolettica ma anche del rispetto dell’ambiente de delle persone;
- Salone del Gusto: si svolge contemporaneamente a Terra Madre al Lingotto ed è organizzato da Slow Food; mira ad un0educazione al gusto e all’incontro tra i produttori e i consumatori.






CONSORZIO PICCOLE STRUTTURE RICETTIVE LANGHE MONFERRATO ROERO - P.IVA 02933490043 - email: info@holidaysol.it - © Copyright 2012 - Tutti i diritti sono riservati - WinTrade Siti Turismo Web Agency